Die Marillen experience

L’altro giorno ero a spasso per Vienna e sono entrato al supermercato per comprare qualcosa da mangiare. Ho riempito un sacchetto di plastica con alcune albicocche e poi mi sono avvicinato alla bilancia per stampare il prezzo e appiccicarlo al sacchetto. La frutta era disposta in modo ordinato sugli scaffali, come solo dei bravi austriaciContinue reading “Die Marillen experience”

Benvenuti cambiamenti

Ho iniziato a scrivere su questo blog, seriamente, all’inizio del 2007. Per “seriamente” intendo assiduamente, perché l’accezione tradizionale di serietà non mi spetta proprio. Come diceva Oppenheimer: “la vita non è qualcosa da prendere seriamente, comunque vada non se ne esce vivi”. E questo blog è proprio lo specchio della mia vita e riflette tuttoContinue reading “Benvenuti cambiamenti”