Working Capital Roma – Il mio keynote speech

La scorsa settimana ho partecipato all’ultima tappa del Working Capital Tour 2010 organizzato da Telecom Italia. Ho avuto l’onore e il piacere di contribuire all’evento attraverso un keynote speech che è stato caricato su youtube nelle ultime ore.

Di seguito i due video disponibili su youtube: prima parte, seconda parte.

Spero che il mio contributo possa essere d’aiuto a chi sta lanciando un progetto. I commenti sono ben accetti. Buona visione!

Working Capital Roma – 01/12/2010

Next wednesday i will be on stage at “Working Capital” the event hosted by Telecom Italia in Rome. I will present a keynote speech regarding the key lessons i learned in my professional career, from the freelancing activity, to the corporate environment.

I’ve been a fan of “Working Capital” since the beginning, and my face is appearing in the project’s blog homepage. I think it’s a good thing to give the opportunity to students and project leaders to have stage where pitching their ideas to to audience. I also contributed in the past, taking pictures during events and writing content for their blog.

I really hope that my contribution to this event can lead some thoughts toward innovation, and some of the lessons i learned in the last months can help someone along his professional path. I’ll do my best, and i’m very honored to be on stage this time.

If you are in Rome on the first of december, we can catch up at Sala Monsignor Luigi Di Liegro – Palazzo Valentini -Via IV Novembre, 119/a. Here you can find the agenda of the day. I’ll be on stage at 2.30pm, don’t be late, see you there!

L’innovazione che vorrei: la mia intervista a Next Open Innovation

Sul blog di Next Open Innovation potete trovare la mia intervista sul tema “innovazione nel 2010”.

Che cosa significa per te “innovare”? Quali sono i tre principali requisiti per poter innovare oggi in Italia?
Innovare non ha un significato intrinseco. E’ solo una definizione molto alla moda per giustificare alcuni tipi di investimento. Credo che sotto al cappello “innovazione” si vogliano mettere un po’ troppe cose: da nuovi processi industriali ai nuovi materiali al web collaborativo.
In realtà i bisogni umani sono invariati dagli albori della nostra specie e semplicemente l’evoluzione tecnologica e sociale ci pone di fronte a nuovi problemi per la gestione della scarsità economica. Per cui innovare significa competere e trovare nuovi modi per essere migliori.
Per innovare in Italia si deve lavorare duro e studiare molto. E soprattutto ognuno deve prendersi le proprie responsabilità. Tre cose che sin ora ho sperimentato raramente nel nostro paese.

Leggi tutta l’intervista.

Grazie a Teymur per avermi concesso la foto di copertina.

WorkingCapitalCamp Catania – Grazie a tutti

Luca Sartoni

Vorrei ringraziare tutti coloro che ho incontrato ieri durante il WorkingCapitalCamp a Catania.
Nelle prossime ore parlerò dettagliatamente di Catania, della Sicilia e di tante altre cose che ho visto in questi giorni.
Per il momento mi limito a ringraziare tutti, davvero tutti.

Qui le altre foto del camp.