Due conferenze da non perdere e che non perderò

Questi ultimi due mesi del 2009 si apprestano ad essere densi di impegni internazionali. Oltre ai viaggi di lavoro ho inserito anche queste due conferenze in calendario. Se avete modo di partecipare, secondo me ne vale la pena. World Blogging Forum – Bucharest Dal 9 al 12 Novembre si svolgerà a Bucharest il primo WorldContinue reading “Due conferenze da non perdere e che non perderò”

L’altra notte

Picture by faceless-n-confused on DeviantArt L’altra notte, Livia, Simone, Alessio ed io, rientrando da una festa parigina ci siamo fermati sotto l’hotel dove alloggiava Simone per mangiare una crèpe. L’esercizio pareva abbandonato a se stesso quando tutto d’un tratto uno dei barboni che bivaccava per strada si è rivelato essere l’addetto alla fabbricazione e venditaContinue reading “L’altra notte”

Ringraziamenti parigini

Grazie a: Alessio per aver condiviso la stanza con me. Alberto Dottavi per la gag del Wi-Fi e per i balli sfrenati in discoteca. Luca Mascaro per averci insegnato l’interaction experience della biglietteria della metropolitana. Dafne per il fiocchetto. Livia perché è Livia. Stefano Vitta per aver fatto un invito che mi fa troppo piacere.Continue reading “Ringraziamenti parigini”

I Taliani in Paris

I Taliani in Paris from Luca Sartoni on Vimeo. Breve resoconto di quello che è accaduto a Parigi negli ultimi giorni, alla combriccola italica. Tali personaggi vengono chiamati: I Taliani. In ordine di apparizione, mi scuso con chi ho dimenticato: Alessio Jacona Luca Sartoni Marco Formento Alberto Dottavi Dafne Gobbi Luca Mascaro Federico Fasce DiegoContinue reading “I Taliani in Paris”

Non ci sono dubbi, questo è l’anno del mobail

Picture by dazzclub on DeviantArt Ieri sera stavo ritirando la mia giacca al guardaroba de “Le Web 3” quando un tizio a fianco a me si è interessato alla mia maglietta di Intruders.TV. Per cui abbiamo iniziato a parlare e gli ho raccontato un po’ quello che facciamo: le interviste, l’imprenditoria, eccetera. Ad un certoContinue reading “Non ci sono dubbi, questo è l’anno del mobail”