Girl Geek Dinner – Weblob Speciale Prestigio

Marco Zamperini conduce questa inchiesta sul Prestigio, l’unico vero valore che contraddistingue i blogger di successo dai millantatori. Luca Conti e molti altri ospiti in una della puntate più esilaranti della storia di Intruders.TV Italia. Buona visione!

Nel video appaiono: Gallizio Pretolani, Mafe De Baggis, Antonio Sofi, Marco Massarotto, Sara Rosso, Livia Iacolare, Stefano Maffulli, Giovanni Barbieri, Marco Montemagno. Grazie a tutti

Girl Geek Delirio

Quest’opera meravigliosa mi giunge da un’anonima sistemista (che per rispetto delle privacy chiameremo SaraR, anzi no… facciamo S.Rosso e che abbiamo anche provveduto a linkare) facente parte dell’universo delle girl geek italiane.

L’opera si intitola “Michelangelo: l’opera persa di Shakespeare” e narra il dramma di un server giunto alla fine della propria vita a causa della mancanza di storage. Vi anticipo che il finale non è adatto ai geek troppo sensibili e vi invito pertanto a munirvi di fazzolettini da naso per asciugare le lacrime. Ecco il testo integrale:

Michelangelo: l’opera persa di Shakespeare

ACT 1

CORO: Michelangelo è pieno! Michelangelo è pieno! Orrore! Non possiamo lavorare!
M: quelle horreur! sono pieno.
S: Vediamo se possiamo fare qualcosa….Heineken? (25GB)
H:
S: Nestle?? (47GB)
N: ….
S: IBM?? (72GB)
IBM: Si! Non c’è più la Cate, quindi archiviami!! Meh, solo una parte, però.
S: Siiiii…. Vado!

(27GB più tardi)

S: Michelangelo, adesso sei a posto per almeno un paio di mesi! Che lavoro! Bravi! Lavorate tutti! Che gioia!
CORO: ….. (lavorono)

ACT 2

(2 settimane dopo)

CORO: Michelangelo è pieno! Michelangelo è pieno! Come mai? Siamo fermi! Aiuto!!
M: Non avevi appena svuotato 27GB di spazio a fine febbraio?
S: Si.
M: E adesso sono di nuova pieno?
S. Beh, si.
M: La gente veramente non frega nulla di me fincchè sono piena e non possono salvare il loro documento!
S. Non è vero! Spesso tolgono i file quando sono richiesti, non mettono piu i mp3, o i video di vacanza dell’estate…mm, quasi. Sono bravi e ti vogliono bene!
M: No! My time has come. Sono stanco.
S: No! Troveremo lo spazio!! Guarda, chiedo a tutti di fregarsene questa volta!
M: Ormai sappiamo tutti che non potevo andare avanti per sempre. Ogni macchina ha il
suo giorno. è oggi, è arrivato il mio.
S: No!
M: Arrivederci, Sara. Arrivederci a tutti i miei utenti. La vità è breve e lo spazio non è illimitato. Ciao.

(Si stacca dal rack e si butta giu.)

S: Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo.

CORO: Un altro perso. Solo se trovavamo lo spazio prima…e cancellavamo i nostri file.

Che dire, un finale struggente ed un’opera davvero magistrale. Per tutti coloro che non credevano anche alla GGD ci fossero delle vere geek ma solo tantissime gnocche…

Girl Geek Dinner – Livia’s point of view

Questo è il primo video che intruders.tv italia dedica alla cena organizzata dalle ragazze geek, venerdi 29 febbraio. Ovviamente Livia ed io eravamo in prima fila e abbiamo filmato momenti memorabili. Il video di oggi è stato girato e montato da Livia. Buon divertimento!

I prossimi giorni usciranno altri video, con rivelazioni esplosive, stay tuned

Quelli che aspettano la Girl Geek Dinner (seconda edizione)

Tra poche ore si svolgerà la seconda GGD in Italia. Il team ha lavorato a ritmi serratissimi e io, che anche quest’anno sono riuscito ad intrufolarmi e a rientrare nel gruppo dei venti fortunelli, non posso fare altro che attendere impaziente le 19 di domani sabato venerdì 29 febbraio.

Il giorno più bisestile dell’anno sarà certamente indimenticabile, così come lo fu’ la serata trascorsa circa un anno fa, alla precedente edizione. (si avevo davvero carte false per esserci, grazie ancora Antonella).

Proprio in quella circostanza conobbi una della mie più care amiche, Leonora, l’autrice delle foto che compongono l’header di questo blog. Insieme a lei c’era Isabella e ricordo ancora Nicola Mattina che le intervistava nella semioscurità.

E’ passata molta acqua sotto i ponti in questo anno, e di eventi ce ne sono stati tanti. Ma devo ammettere che la GGD milanese è sempre qualcosa a cui penso con grande affetto, nonostante poi alla fine io non centri proprio nulla. L’unico mio coinvolgimento, seppure di inestimabile valore, è nelle amicizie che avrò modo di incontrare, tutte insieme domani.

Insieme a me ci sarà Livia, che accompagnerò con grande onore. Se ci sarà modo ci scapperà qualche intervista e un po di backstage dell’evento. Ma come ho già detto, non è il motivo principale per cui andrò, quindi non garantisco niente.

Concludo abbracciando Sara, Susan, Luigina, Sara, Bruna e Lisa; il merito di questa bellissima occasione è tutto loro. BRAVE!