Categories
News

Never Forget

Never forget.

Categories
Lavoro

Convegno Accessibilità e CMS – Bologna

Il convegno sull’accessibilità e CMS organizzato dalla regione Emilia Romagna il 22 gennaio 2010 è stata un ottima occasione per conoscere una parte della rete che troppo spesso non viene presa in considerazione.

Ho avuto la preziosa opportunità di assistere ad una dimostrazione di navigazione sul web attraverso un software di vocalizzazione, da parte di una persona non vedente. Sono rimasto molto affascinato da questa esperienza e nelle prossime settimane voglio approfondire questa conoscenza di cui mi sento molto carente.

Voglio ringraziare Jacopo Deyla e tutti coloro che hanno preso parte all’organizzazione dell’evento per avermi coinvolto.

Il convegno è stato molto partecipato e mi è piaciuto molto presentare un talk leggermente fuori dallo schema del convegno.

E’ possibile vedere tutte le registrazioni dello streaming dell’evento, tra cui anche la mia presentazione.

Categories
fotoblog

GGD Bologna 30 ottobre – Le foto

Queste sono le lomo che ho scattato durante la scorsa GGD Bologna. Qui il set completo.

Categories
Eventi

Usercamp – 6 novembre Bologna

logo_usercamp_defdef

Domani parteciperò allo Usercamp di Bologna e alle 14.20 (circa) terrò una presentazione dal titolo “Broken – non funziona” a proposito dei difetti di design o implementazione degli oggetti di uso comune.

Ci vediamo a Bologna.

Categories
Politica

Ricordare

Quello che è successo oggi.

Categories
Amici Humor

Gli ultimi saranno i primi

plane
Image by myjavamania on

Nonostante il mio volo per Lamezia Terme fosse in partenza alle ore 15.40, ho deciso di arrivare in anticipo all’aeroporto di almeno un paio di ore, durante le quali ho potuto:

  • Lasciare il telefonino nella macchina del mio amico, non sul sedile dove lui se ne poteva accorgere subito, ma da qualche parte sul tappetino dove chiaramente non se ne sarebbe accorto mai
  • Accorgermi di aver dimenticato il telefono nella macchina e iniziare a correre nervosamente su e giù per l’aeroporto come una gallina senza testa.
  • Ricomporre il mio decoro e cercare una soluzione
  • Ricordare che all’università usavo incidere il numero di telefono del mio miglior amico sui banchi e nei cessi, cosicché a distanza di anni me lo sarei ricordato a memoria se ne avessi avuto bisogno (questa è la motivazione ufficiale…)
  • Implorare ad una serie sconosciuti di poter scroccare loro una telefonata per raggiungere il mio amico
  • Essere evitato peggio dei punkabbestia di via Zamboni da tutti coloro a cui chiedevo una talefonata
  • Trovare l’unico telefono a monete funzionante in tutto l’aeroporto
  • Chiamare il mio amico e farlo tornare indietro
  • Recuperare il telefono
  • Fare una fila lunghissima per il check-in dato che ero l’ultimo
  • Farmi sgridare al varco di sicurezza perchè non avevo estratto il portatile dalla borsa prima di infilarlo nel forno a microonde
  • Arrivare al gate sudato come Stive Ballmer alla convention degli sviluppatori Microsoft e salire allegramente sul pulmino per ultimo
  • Quindi di conseguenza salire sull’aereo per primo, dato che il pulmino non aveva le doppie porte e usava un protocollo LIFO per immagazzinare i viaggiatori.
Categories
FrontPost Lavoro

A volte ritornano

macbookpro
Picture by MathiasLM on DeviantArt

Ho il piacere di scrivere questo post dalla tastiera del mio MacBook Pro rimesso in sesto dai puntualissimi ragazzi di ZeroUno di Bologna.

Neanche una settimana per avere indietro il mio portatile completamente rinnovato grazie alla sostituzione della scheda madre (quindi praticamente tutto).

Mi fanno giustamente sapere, tramite un’azzecatissima brochure, gli amici di Zerouno, che la riparazione è stata fatta in garanzia e quindi non mi è costata assolutamente nulla. Si preoccupano inoltre di farmi notare che se non fosse stato così, il loro intervento sarebbe venuto a costare seicento e passa euro. Perciò mi consigliano di esendere la garanzia Apple a tre anni.

Credo proprio che lo farò.