Categories
Video

Diego Stocco – Bassoforte

Genio puro in questo video.

Categories
Amici

Francesco Giampaoli – A caso

francesco giampaoli

In questi giorni il disco “A Caso” del mio amico Francesco è stato recensito su Beat Bop a Lula e su Il Mucchio.

In passato ho usato la traccia “NDCH” di Francesco come accompagnamento musicale di alcuni video, per esempio nei titoli di testa e coda dei video Ignite Italia.

Maggiori info sul sito di Brutture Moderne.

Categories
Filosofia

New Year’s resolutions

bass
Picture by Barnett on DeviantArt

Avrei tanta voglia di avere buoni propositi per il 2009 ma onestamente non è così. Non perchè l’umore sia cattivo, semplicemente i buoni propositi sono un modo per sentirsi meglio mentre li scrivi, normale mentre li ignori e male quando vai a rileggerli.

Per cui nessun buon proposito per il 2009 e pace.

Ultimamente questo blog sembra più un aggregatore video che altro e mi si accusa, privatamente, di non esprimere più le mie opinioni in questa sede. Le mie opinioni necessitano uno shampoo, un’asciugata e una pettinata. Non sono presentabili al momento. E poi opinioni riguardo a cosa? Ho sempre scritto qui quello che in quel periodo mi stava prendendo anima e corpo, per cui ho avuto periodo professionali, altri artistici altri emotivi.

Al momento mi sto dedicando al basso elettrico ma non credo di avere molto di cui discorrere in questa sede. Sto considerando varie ipotesi professionali, sto organizzando alcuni progetti per il territorio Ravennate. La libera professione inizia a essere piuttosto onerosa in fatto di responsabilità non corrisposte economicamente. In termini semplici mi sto facendo troppo culo per quello che guadagno e quindi i casi sono due. O inizio a essere produttivo oppure devo fare un trapianto di chiappe. Quindi la prima.

Si, sto suddividendo i paragrafi di questo post un po’ a casaccio e il titolo non centra niente con l’argomento del post. Potrei anche mettere qualche grassetto a caso giusto per completare l’opera astratta.

Da qualche giorno ho ripreso l’allenamento e la sensazione di risentirsi fisicamente esistenti è molto soddisfacente. Negli scorsi mesi non era proprio così e alcune attività contingenti erano state messe da parte con la scusa di non avere abbastanza tempo. Fandonia delle fandonie, il tempo è uguale per tutti, 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana. E’ sufficiente organizzarlo un po’, cosa che sto cercando di fare nell’ultimo periodo.

Il regalo di natale più inatteso mi è arrivato per posta il 24 dicembre. Una lettera mi informava che l’ente di formazione per cui ho lavorato per metà anno è in liquidazione e quindi ho visto svanire nel buco nero dell’amministrazione transitoria le fatture che stavo aspettando mi venissero saldate a giorni. Per cui le pantofole che mi ha regalato mia nonna, color cammello, balzano in strepitosa prima posizione. Chi lo avrebbe detto?

Capodanno è scivolato via con la consueta velocità e l’anno nuovo è cominciato così, sudato e vibrante come pochi altri nella mia vita.

“Nessun proposito” ho scritto poche righe sopra e già ho voglia di cambiare idea, violando appunto quando sopra promesso. L’unico proposito per questo 2009 appena nato è quello di ricercare la felicità, qualsiasi cosa essa sia, qualunque abito indossi e qualunque lingua essa parli. Sicuramente cercherò di stare più tempo con i miei amici, dovunque essi siano e qualunque cosa stiano facendo.

Torno al mio basso elettrico, che poi mio non è perchè ce l’ho in prestito. Il mio arriverà spero presto. Qualche consiglio per il primo acquisto musicale della mia vita, escluso il flauto di legno delle scuole medie?