Picnic Festival 2011 – See you there

I’m going to attend the Picnic Festival 2011 in Amsterdam on the 14th, 15th and 16th of september 2011. I will cover the event on 123people blog, and on twitter. If you are around just let me know. See you there!

If you are interested in attending the conference, you can have a 20% discount on purchasing the ticket just entering this code: “123ppic20“. Don’t miss it!

My interview on working abroad

Alessio Jacona interviewed me right after my keynote speech in Rome, last week. The interview is in Italian but this is the english transcript. Enjoy! 🙂

AJ:Luca Sartoni, Teamleader at 123people. Now you work in Austria, after ten years of freelance activity in Italy. Which is the distance between your previous work experience and the present one?

LS: I travel a lot so i’m not too far from the my country. But i have to say that the work environment is very different in Austria compared to Italy. It’s true that i was a freelance in Italy and now i work in a corporate environment so it’s not easy to compare.

I find very difficult to explain to my Austrian colleagues some of the most common italian practices. For instance the internships. Not a single international company would ever rely a relevant activity within the business only on the internship workers. It Italy is pretty common to rely on people working for free.

Out of Italy is not common to be late on payments and to rely on strange accommodations between companies. Everything that is business is strongly regulated and everything is defined in written form.

Then i have to say that competition is really lower in the italian market.

AJ: Which advices would you give to other people regarding work experiences in another country?

I don’t want to take a position between who says that we should stay in Italy to raise up the country and the others who say we have to leave. I don’t believe there’s a common solution for everybody.

What i strongly suggest is to broaden the horizon and to look out of the border if you decide to stay and to pick up the best of your country if you decide to leave.

AJ: how Italy is perceived from Austria?
LS: Italy is a very interesting market. Also for my company it’s on of the key markets, and we decided to start the italian service pretty soon, even before more commonly considered high growing markets.

But Italy has issues, as i said before the first one is the bad attitude with the international news. In Italy we prefer a local news from a small town in the country rather than follow the international news regarding the world economy.

Then the language. For instance i met romanian students and i discovered that they graduate speaking four languages: Romanian, Russian, English and another one that they choose at the university. Of course if you know three more languages than me you have much more chances to compete in the job market. This is something we should care more in Italy.

Working Capital Roma – Il mio keynote speech

La scorsa settimana ho partecipato all’ultima tappa del Working Capital Tour 2010 organizzato da Telecom Italia. Ho avuto l’onore e il piacere di contribuire all’evento attraverso un keynote speech che è stato caricato su youtube nelle ultime ore.

Di seguito i due video disponibili su youtube: prima parte, seconda parte.

Spero che il mio contributo possa essere d’aiuto a chi sta lanciando un progetto. I commenti sono ben accetti. Buona visione!

Forum delle Risorse Umane – Roma 21 ottobre 2010

Domani sarò al Forum delle Risorse Umane a Roma, per partecipare ad una tavola rotonda dal titolo “Employer branding e talenti 2.0: la sfida delle imprese e dei candidati, tra potenzialita’ personali e potenza di internet”. Io parlerò di HR e Reputazione Online mostrando qualche numero emerso dalla ricerca svolta in collaborazione tra 123people, Adecco e Digitalreputation.it. Qui il programma completo del Forum.

Se siete a Roma, vi consiglio di passare, secondo me il tema è molto interessante.

Reputazione online e ricerca lavoro: ultimi giorni per partecipare al sondaggio

123people, Adecco e DigitalReputation.it stanno realizzando un sondaggio online sulle abitudini di chi cerca lavoro, in relazione alla propria reputazione online. Il sondaggio è aperto a tutti e i risultati della ricerca saranno pubblicati entro il mese di giugno.

Partecipa numeroso!

Questo il link al sondaggio.

Appuntamenti di questa settimana

Come posizionarsi sui motori di ricerca

mercoledì 7 aprile 2010 ore 18.30 – Sala Confartigianato – Imola (BO).
INFO e ISCRIZIONI

Riprendono le attività del Romagna Business Club, in collaborazione con ServerLab, 123people, Confartigianato Imola e Antezeta con un seminario sul posizionamento sui motori di ricerca. Il seminario è tenuto da Sean Carlos di Antezeta.
Il seminario è gratuito ma i posti sono limitati.

Promuoversi con i Social Network

giovedì 8 aprile 2010 ore 18.00 – Libreria MelBooks Bologna (BO)
INFO e ISCRIZIONI

Appuntamento consueto con il gruppo XING Ambassador di Bologna che presenta il libro “Promuoversi con i Social Network” di Roberto Marmo. Durante la presentazione si parlerà anche di Identità Digitale e Reputazione online.
L’evento è gratuito.

CivisCamp 2010

sabato 10 aprile 2010 ore 09.30 – ClanDestino Faenza
INFO e ISCRIZIONI

Barcamp dedicato alla condivisione di idee-esperienze-progetti riguardanti l’applicazione delle nuove tecnologie nella pubblica amministrazione, pensando soprattutto alle piccole e medie realtà.
L’evento è gratuito.

Se non sei online io non ti assumo: Kees Mulder di Kodak

Credo che uno dei passaggi più interessanti dell’intervista che ho realizzato a Kees Mulder di Kodak sia questo:

LS: assumeresti mai qualcuno che è totalmente assente dalla vita online?
KM: rispondendo in modo molto diplomatico, direi che sarebbe molto difficile che qualcuno che non fosse attivo su Facebook o LinkedIn o Twitter possa far parte del mio team.

L’intervista completa è disponibile sul blog italiano di 123people e il passaggio in questione è al minuto 3’35” di questo video.