Category: SlowPost

  • Il Naso di Pandora

    di Borguez Image by blackeri on DeviantArt

  • [Ten Aikido Tips] – Talento e Pratica

    Picture by iluminacja on DeviantArt Tutti possono imparare ad andare in bicicletta, alcuni la useranno per andare a lavorare, altri per passeggiare la domenica, altri vinceranno delle gare.

  • Quote rosa: does my FeedReader need them?

    Picure from bas7a on DeviantArt Qualche tempo fa avevo scritto a proposito delle ragazze geek, e nelllo specifico di quelle incontrate alla GirlGeekDinner a Milano. Questa mattina mi è passata una domanda per la testa: il mio aggregatore necessita di quote rosa?

  • La strana storia del signor Arnaldo (che profumava di fragole)

    Picture by CeeJa Il signor Arnaldo viveva tranquillo in una cittadina di provincia. Il lavoro non gli mancava e come impiegato comunale guadagnava abbastanza per mantenersi agiatamente. Un sabato pomeriggio stava andando al mare quando ricevette una telefonata inattesa. Era Vincenzo, un suo vecchio compagno di scuola. Si erano persi di vista subito dopo il […]

  • Top-Post primo trimestre 2007

    12/01/2007 – Perchè vendere care le frequenze Wi-MAX 22/01/2007 – Perchè vendere care le frequenze Wi-MAX (reprise) 25/01/2007 – Alcuni segnali per capire se giochi troppo a World of Warcraft 21/02/2007 – Cancelli in the house – Gates in casa. 19/03/2007 – Nokia N800 – nsFAQ (not so Frequently Asked Questions) 22/03/2007 – Rapimenti e […]

  • La strana storia del signor Antonio e del signor Giovanni

    Picture by Smeerch on Flickr Il signor Antonio Dieci anni fa, il signor Antonio era stufo di fare l’impiegato bancario alla Cassa di Risparmio di Veritopoli e decise di mettersi in affari per conto suo. Dopo aver valutato quale business potesse fare per lui, decise di aprire una concessionaria di auto usate. Nel paese di […]

  • Rapimenti e riscatti, una riflessione

    di Ardea purpurea Il rapimento del giornalista di “Repubblica” Daniele Mastrogiacomo, avvenuto in Afghanistan circa 15 giorni fa, e la sua successiva liberazione nelle scorse ore, riaprono, o riaccendono, la questione politico-diplomatica che sta a monte dei rapimenti stessi e poi delle liberazioni. Ciò su cui si vuole invitare a riflettere