Categories
Amici Eventi Geek Humor Lavoro News

Marcamp – Come ve lo racconta un informatico.

Marcamp

Questa è il racconto del Marcamp 2007 dal mio punto di vista.
Ogni riferimento a fatto o persona realmente esistente è puramente voluta.
L’autore è responsabile dell’attendibilità dei fatti narrati.

Partenza prevista: ore 8.00 sotto casa di Elena.
Al telefono ci eravamo detti di partire alle otto, ma poi si erano menzionate le otto e un quarto.
Regola numero uno degli appuntamenti: prendendo tutti gli orari menzionati nella conversazione, aggiungere 15 minuti al più lontano nel tempo per ottenere il probabile orario effettivo dell’incontro.

Categories
Amici Humor

Mi sono perso la metafora

Questa sera sono andato al cinema a vedere una bella commedia sdolcinata.
“L’amore non va in vacanza”. Gli amanti del cinema d’autore storceranno il naso ma io alla fine faccio come mi pare e sostanzialmente vado a vedere tutto quello che passa sullo schermo.
Ad un certo punto una delle protagoniste femminili dice questa frase riferendosi ad un uomo che non voleva una storia seria con lei:

“Ti ho amato per tre anni e ti sono sempre stata vicino. Tu mi hai usata a tuo piacimento e ogni volta che le cose si facevano serie tu dicevi che non poteva funzionare perchè siamo UN BUCO ROTONDO E UN BASTONE QUADRATO

Ecco, riguardo al buco rotondo non ho avuto particolari problemi a capire il significato, ma il bastone quadrato non riesco proprio a figurarmelo,

qualcuno ha qualche idea in merito?

Categories
Amici Geek Lavoro News

Il mio nuovo template

Questa è stata una lunga giornata.

La crisi era iniziata qualche settimana fa quando ho scoperto che il tema di WordPress che stavo utilizzando, seppur con qualche modifica, era in uso ad almeno altri 5 blogger nel mio aggregatore, per esempio Stefano.

Categories
Amici Geek

5 cose da fare senza Internet

Le 5 cose che faccio nelle realtà scollegata:

  • Aikido
    Studio questa disciplina da tanti anni e non potrei farne a meno.
  • Beach Tennis
    La regina delle discipline sportive estive. Durante l’inverno è difficile organizzare partite e tornei degni di tal nome ma gli impianti per giocare al coperto inizano ad essere abbastanza diffusi nella mia città
  • Bronson / Hana-Bi
    Rock Club d’inverno e Spiaggia d’estate
  • Bowling
    sono preoccupato
  • Cinema
    molto preoccupato

Questa lista, per quanto scarna e banale, mi ha dato diversi grattacapo. Di essere Internet-dipendente lo sapevo già (tra l’altro “Internet” con la I maiuscola), ma di essere ExoEsistente lo scopro stasera. Mi rallegro o mi deprimo?

Questo post è un reply a quello di EstroVersa

Categories
Amici Eventi Geek Links News

MarCamp – Ancona 24 Febbraio 2007

MarCamp07
Questo sarà il primo BarCamp al quale prenderò parte.
Ho partecipato a tantissimi IRCmeeting e sono sempre stati molto divertenti.
Questo è qualcosa di più ma so già che ne uscirò entusiasta.

Categories
Amici

Bianco, vibra e fa divertire

Come alcuni di voi sapranno ho acquistato la nuova console (o consolle?) Nintendo WII.
La particolarità di questo dispositivo è il modo con il quale il giocatore interagisce con il sistema. L’uomo non è più collegato via filo alla macchina e non deve più premere tasti tanto piccoli e numerosi da richiedere dita da bimbo giapponese.
Il dispositivo di interconnesisone uomo-macchina è un aggeggio bianco, di forma cilindrica (non pensate male).
Per comunicare le nostre intenzioni alla macchina è sufficiente muoverlo.
Quando giochi a tennis lo usi come una racchetta, per il golf come una mazza, per giocare a bowling si mima il gesto di lanciare la palla. Con tanto di effetto e slancio.

Il fatto è, che persino mia nonna riesce ad utilizzarlo.

Ultimamente molte serate in compagnia dei miei amici, trascorse al cinema, al pub o in disco, iniziano regolarmente con una partita di tennis in doppio per sgranchirsi un po’.

Categories
Amici News

Valentino, Santo o Calamaro?

14 Febbraio 2007

14 Febbraio 2007 – Diagonal Loft Club

Categories
Amici Geek Links News

Google Reader + Tagging + RSS = Link dinamici di qualità = SlowBlogging

Non mi piacciono i blogroll o le immense liste di links nei blog perchè normalmente non vengono minimamente presi in considerazione dai visitatori.
Spesso presentano collegamente vecchi e non funzionanti, oppure sono talmente lunghe da stancare al primo sguardo.
Molto spesso i blogger commettono l’errore di fare un ragionamento semplice ma errato: più link pubblico e più appaio informato. In realtà il troppo è troppo. La qualità fa la differenza.
Per questo motivo ho deciso di avere solo dei Feed a lato del blog. Sono i feed a me più cari, che leggo giornalmente sul mio aggregatore.
Passando a Google Reader ho avuto modo di apprezzare la possibilità di taggare ogni singolo post che mi solletica la mente e questo ha aperto la strada ad un ulteriore possibilità.
I post che mi piacciono, dal mio immenso (aimè) bacino di feed giornalieri, vengono automaticamente riportati nel mio miniaggregatore a lato sotto il titolo: “i miei link”.
Il vantaggio è quello di poter selezionare giornalmente i link segnalati attingendo dal mio fin troppo vasto bacino di feed.

Alla fine il Web 2.0 è un mix di meraviglia, semplicità e qualità.

Pochi giorni fa un amico ha detto una parola che può rappresentare tutto questo: slowblog.
Lui faceva riferimento ai blog che postano raramente ma con un elevato contenuto informativo e qualitativo. Io preferscio pensare ad un concetto di qualità e semplicità senza però collegarmi alla frequenza di pubblicazione che però è inevitabilmente collegata.
Alcuni feed meravigliosi, che seguo costantemente, hanno il brutto vizio di emettere 20 o 30 notizie al giorno. Solo 5 a settimana sono da salvare. Ovviamente secondo il mio metro e i miei gusti.

Nella sezione “I miei link” a lato, troverete questa selezione, effettuata in tempo reale.
Spero vi sia gradita.

Categories
Amici Geek

Commenti compulsivi (blogger comments following HOWTO)

Problema

Stiamo seguendo un blog molto frequentato su blogger. Ogni singlo post produce circa un centinaio di commenti. Dopo qualche mese nasce una blog community e alcune discussioni partite dalla sezione commenti di quel blog, continua nella sezione dei commenti di un altro blog parallelo. Come fare a non diventare pazzi se si vuole seguire il flusso delle discussioni che saltellano su cinque o sei blog diversi?

Soluzione

Molto spesso le piattaforme di blogging mettono a disposizione una tecnologia conosciuta come RSS.
Blogger lo fa in tre modalità configurabili:

  • Atom o RSS post feed
    il feed dei post pubblicati
  • RSS comment feed
    un feed per i commenti di ogni singolo post
  • RSS complete comment feed
    un feed con tutti i commenti che vengono inviati al blog

Perchè il nostro problema sia risolvibile con il metodo che sto per illustrare, il terzo tipo di feed deve essere abilitato sui vari blog.
Il dettaglio di questa tecnologia lo lascio a wikipedia e mi preoccuperò soltanto di risolvere il nostro problema: non diventare compulsivi nel venire a capo delle discussioni che si svolgono su molti blog contemporaneamente.
Sarà sufficiente andare a prendere i feed RSS (o atom) dei post e quelli dei commenti dei vari blog ed inserirli nel nostro aggregatore.
Io per comodità uso Google Reader.
Iniziamo inserendo nell’aggregatore il feed contenente i post del primo blog seguendo questo schema:
http://[nomedelblog].blogspot.com/atom.xml
ad esempio:
http://bronsonproduzioni.blogspot.com/atom.xml

Adesso dedichiamoci ai commenti:
Il feed completo dei commenti su piattaforma blogger è reperibile facilmente in questo modo:
http://[nomedelblog].blogspot.com/feeds/comments/full
quindi, ad esempio:
http://bronsonproduzioni.blogspot.com/feeds/comments/full

Adesso possiamo seguire questo schema per inserire tutti i post feed e i comments feed che desideriamo nel nostro aggregatore smettendola di navigare compulsivamente tutti i blog del gruppo alla ricerca disperata del bandolo della matassa.

Categories
Amici Links News

Nuova entry nel mio blogroll

Oggi c’è un nuovo arrivato nel blogroll: The little bird
E sempre stato un grande piacere leggere le avventure di Elisa su Livejournal. Adesso che ha un blog, è un piacere accoglierla nella comunità.

Tanti auguri Elisa, e benvenuta.