Elezioni 2008

Dalla pagina del wiki è possibile accedere a tutte le risorse che stiamo creando per seguire lo spoglio elettorale di questo pomeriggio.

Per partecipare alla skypechat cliccare qui.

Questo è il live blogging condiviso.

paranoie minori

tube
Picture by HoVistoNinaVolare on DeviantArt

Grazie a Giulio Cesare sono venuto a conoscenza di questo post, in cui una madre, permette al figlio di 9 anni di viaggiare da solo nella metropolitana di New York.

Al giovane fanciullo viene consegnata una cartina della metropolitana, un biglietto, venti dollari e qualche spicciolo, giusto il necessario per trovare la strada di casa e farvici ritorno in completa autonomia. Cosa che puntualmente si verifica.

La cosa curiosa è la reazione di molte persone le quali, venute a conoscenza di questa storia, hanno attribuito alla protagonista di questa avventura una serie di responsabilità molto gravi. Addirittura l’abuso di minore.

Questo la dice lunga sulla condizione di paranoia in cui viviamo. Il post è molto interessante e vi consiglio di leggerlo interamente.

Anche da noi, vi prego!!!

Il gruppo ImprovEverywhere causa scene di chaos e gioia nei luoghi pubblici.

Da ricordare il Frozen Grand Central, successivamente emulato da più di 60 gruppi in tutto il mondo, compreso quello che ha organizzato Frozen Termini.

L’ultima impresa si chiama “Best Game Ever” e ha avuto come teatro un diamante da baseball a Hermosa Beach, California. Il gruppo ha trasformato una partita di undicenni in un evento di portata mondiale, portando folla, striscioni, telecamere, maxischermi, telecronaca, il dirigibile GoodYear e tantissimo divertimento.

Sarebbe bello se si facesse qualcosa anche da noi, tipo una incursione in parlamento, portando persone ragionevoli, colte, dalla dialettica sviluppata, istruiti, onesti. Delle brave persone, insomma. A quel punto gli striscioni e i gruppi di supporto nascerebbero spontanei. Il dirigibile GoodYear già ce lo abbiamo, appena avrà finito sta cazzata della moratoria contro l’aborto potrà tornare al suo originale compito. Mantenere allineato l’asse terrestre.