maleducato da undici a venti euro.

Qui in Austria si lascia la mancia ai camerieri arrotondando a voce la cifra del conto. Quindi se uno deve pagare sei euro e cinquanta, dice sette e paga sette. Non è costume lasciare le monete sul tavolo come a volte capita da noi.

Dato che non riesco a capire e tantomeno esprimere i numeri in tedesco dal dodici al diciannove compresi, quando è il momento di pagare cifre comprese tra questi ultimi, fornisco venti euro interi e aspetto il resto silenziosamente. Questo fa di me un maleducato nella fascia incriminata.

Published by Luca Sartoni

I lead a team of engineers across three continents at Automattic. I love hiking, photography, and 3D printers.

3 thoughts on “maleducato da undici a venti euro.

  1. Non so quale sia la spesa media per la vita quotidiana a Vienna ma secondo me ti conviene impararli in fretta dato che suppongo quelle siano cifre piuttosto frequenti quando si va per locali, a meno che tu non voglia che tutti i camerieri che ti vedano entrare pensino “Hier ist der Geizige” o peggio…

Leave a Reply

%d bloggers like this: