la mia personale e schematica opinione sugli stage lavorativi

Se un’azienda di grafica mette a disposizione una posizione di stage per grafico può avere senso.
Se un’azienda meccanica mette a disposizione di stage per tecnico meccanico magari in periodo estivo può avere senso.
Se un’azienda informatica mette a disposizione una posizione di stage per sviluppatori può avere senso.

MA

Se un’azienda di informatica mette a disposizione una posizione di stage per un grafico allora vuole avere un grafico senza pagarlo.
Se un’azienda di meccanica o di grafica mette a disposizione una posizione di stage per un informatico allora vuole fare un sito web, un gestionale o altro senza pagarlo.

INOLTRE

spesso gli stage lavorativi vengono propagandati dal datore di lavoro come “eccellenti opportunità di formazione”. Bene, può essere vero.

SE

“opportunità di formazione” equivale alla crescita della capacità nell’ambito strettamente operativo e non nell’imparare ad accettare ordini, imparare a vivere in azienda, imparare a fare cose per le quali è normale essere formati durante il processo lavorativo ordinario.

ALTRIMENTI

è schiavismo. E l’imprenditore che non riesce a fare business senza stagisti è un incapace e dovrebbe darsi all’ortocoltivazione delle rape.

PUNTO

By Luca Sartoni

Team Lead at Automattic, WordPress contributor, co-organiser at WordCamp Europe, blogger, photographer, geek, nerd.

8 comments

  1. giuro che, circa un mese fa, ho letto un annuncio che offriva un tirocinio semestrale non retribuito, con possibilità di rinnovo, come commessa al banco in un negozio di alimentari (panetteria e salumeria).

  2. purtroppo ci sono molte aziende che costruiscono interi reparti sul lavoro delle stagiste…

  3. Concordo su tutto: ormai la parola “stage” sta diventando sinonimo di “sfruttamento dietro falso nome”…

  4. completamente d’ accordo, aggiungo: se una azienda di architettura e design cerca un web-designer per uno stage, è molto probabile che abbia bisogno di qualcuno che gli gestisca il profilo facebook, gli faccia il sito gratis in quei 6 mesi.

Leave a Reply