1 comment

  1. La cosa interessante è che i sensori tattili sono molto simili a quelli sviluppati dal Prof. Paolo Dario (che sono sicuro ha partecipato a questo progetto in qualche modo) circa 35 anni fa 🙂

    Comunque, interessandosi dell’argomento la Scuola Superiore Sant’Anna insieme all’istituto di Robotica di Genova sono certamente due fari della ricerca mondiale in Robotica e Cibernetica e hanno in cantiere progetti anche più ambiziosi e rivoluzionari di questa mano robotica. iCub per citarne uno!

    Ottima segnalazione.

Leave a Reply