P(r)ugnette secche

Spero che prima o poi anche il Dr.Pruno riesca a raggiungere l’orgasmo, così le sue pugnette acquisteranno un po’ di sapore. Per la gioia delle sue stesse papille gustative, così intristite dal piattume della rete italiana.

Tenuto conto che ognuno trova su Internet pressappoco quello che cerca, immagino che l’orizzonte informativo del genio di Tumblr non vada molto oltre l’intelligenza collettiva dei vermi della merda, incartati nella tanto disprezzata pagina di Jack o di Glamour.

Per il resto buona vita. E succhiamelo.

Published by Luca Sartoni

I lead a team of engineers across three continents at Automattic. I love hiking, photography, and 3D printers.

8 thoughts on “P(r)ugnette secche

  1. LaPersonaDepressa almeno faceva ridere. Questo all’inizio si, ma ora rischia seriamente delle legnate, c’è un limite a tutto 🙂

  2. Sartoni fa rima con coglioni, rosica e fatti una pugnetta tanto sei e resti un blogger uomo inutile bastardo figlio di puttana omo e merda romagnolo busone.
    Ti basta?

  3. Oddio ma quanti anni ha questo qua? Sembra di rivedere i log msn/dc++…che figata, sembra di esser tornati a 3 annetti fa 😀 Grazie per queste emozioni @Marco…bah

Leave a Reply to Tambu Cancel reply

%d bloggers like this: