Categories
Filosofia FrontPost Humor News

Oh mia bela madunina!

milan
Picture by bartli on DeviantArt

Piazza del duomo a Milano. Un ragazzo senegalese piuttosto esile cerca in ogni modo di vendere dei cordoncini colorati portafortuna da legare al polso. Si avvicina ad un gruppetto di ragazzi e inizia il solito spettacolino fatto di “daiprenditeloregalo” ma questa volta non attacca. I ragazzi gli offrono dei coupon di mac donalds per prendere dei panini omaggio. Lui rifiuta dicendo: no grazie quella roba fa diventare così. E piega gambe e braccia fingendosi ciccione.

By Luca Sartoni

Team Lead at Automattic, WordPress contributor, co-organiser at WordCamp Europe, blogger, photographer, geek, nerd.

10 replies on “Oh mia bela madunina!”

mincia, e’ un lavoro come un altro?
sotto il sole 15 ore al giorno, niente ferie, niente contributi, niente di niente…

che bello sarebbe se a fine mese il vostro capo vi pagasse in buoni del mcdonald!
“meglio panini caccosi che niente” , giusto?

@allanon: Esatto, niente contributi, niente tasse, a volte anche un pizzico di mascalzoneria…
E comunque sono d’accordo con te, nel fatto che sia un lavoro duro. Duro e illigale. Con tutti quello che ne consegue.

quel tipo deve dire grazie sl xk ha la fortuna d exere a Milano ..
se voleva un lavoro migliore se ne stava a casa sua e imparava a farsi il culo cn la sua gente
nn a venire a mendicare a Milano..

Leave a Reply