Categories
Amici Flash Geek News

ZenaCamp – Il Rientro

Parto dal fondo tranquillizzando tutti: sono a casa, sano e salvo.

A quanto mi risulta sono rientrate senza particolari problemi sia Elena, che Elena.

Ci sono un milione di cose da dire sullo ZenaCamp e non so esattamente se fare un unico post lunghissimo oppure cinquanta post brevi. Dato che la verità sta nel mezzo, credo che farò cinquanta post lunghissimi.

Per il momento posso dire che il rientro alla base è andato bene; Genova-Ravenna in tre ore emmezza. Ovviamente è stata una guida stanca e piena di fermate, per sgranchire le gambe riposarsi un pochino. Io e Tommaso abbiamo fatto diversi turni al comando della “Hikari’s Mobile”.

Caffè e Redbull come se piovesse, un navigatore GPS che ha deciso di farci fare un percorso di ritorno (Genova – Tortona – Piacenza – Bologna – Ravenna) diverso da quello di andata (Ravenna – Bologna – Parma – La Spezia – Genova) e un Hummer H1 che ci ha tagliato la strada, arrogante come solo quella vettura può essere.

Durante questo rientro, mille immagini sono passate nella mia mente. Credo che questa notte metterò a fuoco i frammenti che pubblicherò domani mattina nel consueto post: “Come ve lo racconta un informatico”.

Buona notte.

By Luca Sartoni

Team Lead at Automattic, WordPress contributor, co-organiser at WordCamp Europe, blogger, photographer, geek, nerd.

2 replies on “ZenaCamp – Il Rientro”

Leave a Reply