Perchè imparare a programmare in C

  • 0 – Universale: in pratica ogni dispositivo dotato di microprocessore supporta il C.
  • 1 – Potente: essendo un linguaggio a basso livello permette di spingersi molto profondamente nel sistema
  • 2 – Difficile: se impari il C puoi imparare qualsiasi altra cosa (compreso moo e brainfuck)
  • 3 – Diffuso: è il linguaggio di programmazione più diffuso. Questo comporta che sia il più richiesto da chi offre lavoro e il più supportato dalla comunità di sviluppatori.
  • 4 – Libero: GNU/Linux è scritto in C così come quasi tutto il software libero in circolazione.

Oltre a questi motivi ce n’è uno ancora più importante: capire perchè questo pezzo di codice sia forse la cosa più interessante che sia mai stata programmata:

int i;main(){for(;i["]<i;++i){--i;}"];read('-'-'-',i+++"hell
o, world!n",'/'/'/'));}read(j,i,p){write(j/p+p,i---j,i/i);}

Thomas, un mio conoscente se lo è tatuato su un braccio.

Published by Luca Sartoni

I lead a team of engineers across three continents at Automattic. I love hiking, photography, and 3D printers.

Leave a Reply

%d bloggers like this: