Categories
News

Tutto tranne quello

Negli ultimi anni ci siamo abituati a tutto quello che la televisione ci fa vedere.

Prendiamo una pagina a caso della guida TV, per esempio quella di oggi e vediamo un po’ cosa ci propone questa dispensatrice di morale quotidiana:

  • Rai 1 – ore 11 – Occhio alla Spesa. Alessandro Di Pietro continua la sua attività quotidiana di indagine sulla filiera distributiva dei prodotti ortofrutticoli. Anche oggi porrà scomode domande agli addetti ai lavori come: “è lei la causa dell’aumento dei prezzi?”. Risposta del poveraccio di turno: “No”. Fine dell’indagine.
    Potrebbe spiegare alla gente che il prosciutto spagnolo, dalla Spagna all’Italia non ci viene a piedi e magari i costi (sia economici che ambientali) dipendono dalle scelte dei consumatori.
    Consiglio: fate come loro
  • Rai 1 – ore 12 – La prova del cuoco. Oggi Antonella Clerici cucina il cervello dei telespettatori con la razione quotidiana di canzoncine idiote. Avrai abbastanza stomaco per digerire le elucubrazioni del caro, vecchio, ricco, anzi ricchissimo, Bigazzi? Ma quando dirigeve l’ENI, era così interessato alla purezza del carciofo selvaggio o scaricava rifiuti tossici come tutti gli altri?
  • Italia 1 – ore 19.35 – La Pupa e il Secchione. Piace a molti per un senso di controidentificativo. Il ragionamento è: io non sono cretino come la pupa e non sono sfigato come il secchione. Risultato: non sei bello come la pupa e non sei intelligente come il secchione. Davvero sei felice di essere in una mediocrità compresa tra due estremi rappresentati da chi non sa dell’esistenza dell’abruzzo e onanisti solitari meditativi?

Per arrivare al meglio del meglio del meglio

  • Canale 5 – ore 13.40 – BEAUTIFUL. In seguito ad un imbarazzante incidente, tra Taylor e Nick si instaura una crescente complicità. ecc ecc
    In pratica ci sono tre famiglie straricche, che fanno sfilate di moda a dir poco oscene che hanno passato gli ultimi vent’anni in una lotteria di ingroppate reciproche. Per cui: Lo zio ingroppa la madre, che poi si fa ingroppare dal nonno. Pochi giorni prima il nonno aveva ingroppato la cameriera che poi si scopre essere cieca. A causa di questo il cugino morto ritorna in vita e ingroppa l’amante del figlio mentre la sorella è incinta del pastore tedesco di nome Gunther. Tale Gunther, predicatore bavarese, è in realtà una donna…
  • Rai Tre – ore 20.30 – Un posto al sole. Vicende partenopee praticamente identiche a Beautiful (si ingroppano vicendevolmente). Cosa vermente strana, nonostante siano rappresentate sia l’anima ricca di Napoli che quella povera, mai e poi mai si sente parlare di camorra. A questo punto sorge un dubbio. O hanno ragione loro o ha ragione LUI.

Alla fine della nostra giornata abbiamo incontrato morti ammazzati, tangenti, violenze, guerre, politici inquisiti nei telegiornali, matrimoni, tradimenti, fornicazione, incesti, furti, morti, risurrezioni in beautiful, tutti i generi di marchette durante le trasmissioni di gossip pomeridiane… MA… se Ceccherini (e i suoi predecessori illustri) dicono una bestemmia, sono vaporizzati dall’etere nel più plateale dei modi che sua Maestà Catodica possa realizzare.

By Luca Sartoni

Team Lead at Automattic, WordPress contributor, co-organiser at WordCamp Europe, blogger, photographer, geek, nerd.

One reply on “Tutto tranne quello”

Leave a Reply